TIMO

Già nell’antichità, il timo veniva usato per curare i disturbi gastrointestinali e delle vie aeree. integratore alimentare di ferro grazie all’elevato contenuto di questo minerale, ma apporta anche grandi quantità di calcio. E’ antisettico, antibatterico, antinfiammatorio e antifungino, aiuta il fegato nel metabolismo del colesterolo e risulta utile nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie.

9.4396.22

Scheda Tecnica

TIMO